Press "Enter" to skip to content

Alessandro Benetton: “La Germania ha bisogno dell’Europa”

La dichiarazione di Alessandro Benetton alla CNN

Mentre cresce la paura intorno all’emergenza di un’eurozona a due velocità, Alessandro Benetton, in un’intervista a Cnn Marketplace Europe, afferma che “le economie dei paesi del sud non devono essere ignorate. La crisi del debito dell’Eurozona ha esacerbato la divisione tra le economie forti, guidate dalla Germania, e quelle che stanno faticando, come l’Italia”.

Tuttavia Alessandro Benetton, Vice Presidente esecutivo del gruppo, che conta 6000 negozi in 120 Paesi, ha detto a Cnn: “la Germania ha bisogno dell’Europa quanto l’Europa ha bisogno della Germania”. Mentre Benetton riconosce che il Sud Europa non sta producendo quanto la controparte del Nord, sostiene che non dovrebbe essere ignorato. Se la Germania pensa che può fare da solo senza l’Europa, penso che si sbagliato perché in un mercato globale la massa critica è importante”, ha aggiunto. “Le tensioni politiche tra la Germania e i paesi come l’Italia, e la Grecia, che hanno scatenato la crisi, si sono intensificate mentre la crisi continua a procedere.

Ma Alessandro Benetton sostiene che paesi come l’Italia hanno ancora un ruolo da giocare in eurozona. “Piuttosto che gettarli fuori dalla barca, penso che andrebbero incoraggiati a comportarsi meglio”, ha detto. Benetton parla per esperienza – da banchiere d’investimento è stato coinvolto nel business di famiglia quando la catena di abbigliamento era sfidata dai marchi a buon mercato del fast fashion: “è la struttura di famiglia che rimane la spina dorsale dell’economia italiana, con il 90% dell’economia che si basa sulle Pmi”.

Alessandro Benetton riconosce che ci sono problemi legati a questo: “Se il costo del denaro è troppo alto per le banche, non sarà accessibile alle piccole imprese e questo può essere molto pericoloso”. Benetton ha aggiunto che “i maggiori problemi dell’Italia sono l’età media avanzata della sua popolazione e la disoccupazione giovanile, piuttosto che la sua capacità di ripagare il debito. La questione non è se saremo capaci di pagare, un gruppo che cresce con un modello di business che ha successo paga sempre i suoi debiti. È solo una questione di tempo”.

FONTE: ADNKRONOS
AUTORE: –

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*