Gruppo Pam, Arturo Bastianello

In concomitanza con i festeggiamenti per il sessantesimo anniversario di attività, Gruppo Pam, guidato da Arturo Bastianello, presenta i piani di sviluppo strategico per i prossimi anni. Tra gli obiettivi più importanti c’è lo sbarco all’estero entro il 2020. “Stiamo lavorando per sviluppare il business al di fuori del nostro Paese e non solo in Europa, dove potremmo valorizzare al meglio il nostro dna italiano facendo leva sui prodotti Made in Italy“, spiega Gianpietro Corbari, Amministratore Delegato di Pam Panorama. “All’interno dei confini nazionali saranno soprattutto i Pam local, format dalle superfici più piccole e orientate al vicinato e alla spesa di tutti i giorni, a crescere maggiormente, con la previsione di raddoppiarne il numero, attualmente vicino ai 100 punti vendita, nel prossimo biennio“.
Tradizione e innovazione sono da sempre due asset fondamentali di Gruppo Pam, che ha saputo coniugarli per fondare le basi del proprio futuro. In particolare, per quanto riguarda Pam Panorama, nel settore del food, in costante crescita negli ultimi 5 anni: nel 2013 rappresentava il 90% del fatturato, nel 2017 ha raggiunto il 94% e si prevede che nel 2018 crescerà ancora per assestarsi attorno al 96%. L’alimentare per Gruppo Pam, guidato da Arturo Bastianello, si caratterizza per diverse eccellenze: dalla freschezza e dalla qualità dei prodotti, come ad esempio il pesce Pam Panorama, fornito da una flotta di pescherecci di Chioggia, alla possibilità di acquistare online tramite partnership con servizi di delivery che consegnano direttamente a casa: “Per noi non esiste un conflitto tra i canali offline e online“, sottolinea Giampiero Corbari, “anzi, pensiamo che i due canali debbano essere integrati in maniera sinergica, per venire incontro alle diverse tipologie di consumi e di clienti e non nascondiamo che, se oggi l’influenza del fatturato food sviluppato attraverso l’e-commerce si attesta intorno all’1%, entro i prossimi 5 anni vogliamo raggiungere risultati molto ambiziosi“. Il Gruppo prevede, inoltre, che il 50% degli investimenti Pam Panorama nel 2019 e nel 2020, che toccheranno i 120 milioni di euro, vadano investiti nello sviluppo del business e nelle nuove aperture.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0
https://www.economiafinanza.eu/wp-content/uploads/2018/10/Gruppo-Pam-Arturo-Bastianello.jpghttps://www.economiafinanza.eu/wp-content/uploads/2018/10/Gruppo-Pam-Arturo-Bastianello-150x150.jpgEconomia FinanzaMercatiArturo Bastianello,Gruppo Pam
In concomitanza con i festeggiamenti per il sessantesimo anniversario di attività, Gruppo Pam, guidato da Arturo Bastianello, presenta i piani di sviluppo strategico per i prossimi anni. Tra gli obiettivi più importanti c'è lo sbarco all'estero entro il 2020. 'Stiamo lavorando per sviluppare il business al di fuori del...