Press "Enter" to skip to content

Il DG Giovanni Lo Storto al Luiss Career Day: si torna in presenza, per far incontrare studenti e mondo del lavoro

Aumentare le occasioni di incontro fruttuoso tra giovani e mondo del lavoro è fondamentale: per questo torna il Luiss Career Day. L’appuntamento, giunto ormai alla sua venticinquesima edizione, si è svolto quest’anno tutto in presenza. L’evento, rivolto a laureandi e laureati dell’ateneo romano, offre importanti opportunità di scambio con le principali realtà economiche italiane.
In una due giorni di intenso lavoro, si sono ritrovati oltre 2.000 ragazzi e ragazze negli spazi esterni del campus Luiss in viale Romania, per richiedere informazioni, candidarsi e sostenere colloqui di lavoro direttamente sul posto. I partner partecipanti sono stati 105, per circa 10.000 appuntamenti svolti.
Il Direttore Generale dell’Università Luiss Guido Carli Giovanni Lo Storto era presente all’evento: “È la venticinquesima edizione del Career Day della Luiss. Compiamo un quarto di secolo, siamo molto contenti. Luiss ha lanciato il Career Day molto tempo fa quando ancora questa era un’iniziativa particolarmente innovativa”, ha commentato.
L’evento si è svolto nel totale rispetto delle norme anti-Covid e in sicurezza per tutti i partecipanti: code e assembramenti sono stati evitati grazie ad un sistema di prenotazione online, l’accesso agli appuntamenti era consentito solo con Green Pass.
“Continuiamo a innovare”, ha spiegato Giovanni Lo Storto. “Ci saranno delle ‘Turbo session’, delle iniziative particolari, ma la cosa più importante è che, dopo l’anno terribile della pandemia che tutti abbiamo vissuto con grande dolore fisico, personale, familiare e sociale, finalmente gli studenti tornano in presenza ad incontrare fisicamente le aziende”.

Per maggiori informazioni:
https://stream24.ilsole24ore.com/video/economia/luiss-torna-presenza-career-day-i-giovani-e-lavoro/AErCJar?refresh_ce=1

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*