Alessandro Benetton

L’iniziativa del Gruppo guidato da Alessandro Benetton premia i nuovi progetti

United Colors of Benetton ha lanciato una nuova iniziativa a sostegno dei giovani inoccupati, chiamata “The unemployee of the year”. L’iniziativa è stata realizzata con la Fondazione Unhate, che vuole sconfessare gli stereotipi sui giovani in cerca di lavoro. Il contest coinvolge candidati da tutto il mondo, in particolare i ragazzi di età compresa tra i 18 e i 30 anni che non hanno ancora trovato un lavoro fisso. Date sfogo alla vostra creatività, dunque, perché i 100 progetti più meritevoli saranno finanziati con 5mila euro. Oggetto del concorso è la presentazione di un elaborato che descriva opere artistiche, di natura commerciale o industriale che i vincitori potranno realizzare. A tal proposito, i requisiti fondamentali per essere ammessi coinvolgono le idee da presentare: si tratta di progetti che abbiano un riscontro positivo all’interno della collettività, quindi utili allo scopo di occupare i giovani talenti in gioco, senza dimenticare i principi che muovono la Fondazione Unhate. L’iniziativa è aperta ai ragazzi inoccupati in possesso dell’idoneità fisica all’impiego: tali condizioni devono essere mantenute dal 18 settembre sino al 14 ottobre, cioè per il periodo in cui è possibile iscriversi. Il bando chiarisce anche cosa si intende per “inoccupato”: parliamo di ragazzi che hanno mai lavorato o che non hanno mai svolto un’attività lavorativa superiore ai sei mesi consecutivi, sia come lavoratore subordinato che come lavoratore autonomo. Non sono previste delle limitazioni per quanto riguarda i percorsi di studi, la provenienza geografica o la nazionalità. Le uniche limitazioni che emergono dal bando sono relative ai dipendenti delle società che hanno contribuito alla realizzazione del progetto, che non potranno partecipare. “Tale campagna presenta un ritratto realistico della società di oggi e affronta attivamente il problema dei giovani inoccupati e il potenziale conflitto tra le generazioni, per mostrarlo sotto una nuova luce”, ha detto Alessandro Benetton, presidente del Gruppo omonimo. L’iscrizione al contest si divide in due fasi. La prima riguarda l’iscrizione nel social network Facebook. Il secondo passaggio è rivolto alla compilazione del modulo d’iscrizione, che troverete sul sito della fondazione all’interno della sezione chiamata “Unhate foundation community”. Allo stesso indirizzo sono indicate anche le modalità tecniche per caricare il proprio progetto. Al termine della procedura, il concorrente riceverà una conferma dell’avvenuta iscrizione e del buon fine del caricamento effettuato. Passiamo alla fase successiva, quella relativa ai criteri di selezione. Non verrà nominata una giuria di esperti, ma la valutazione dei progetti è lasciata alla vox populi, ovvero alla community online. Chi fa parte di questo gruppo potrà esercitare il suo voto attraverso l’apposito pulsante. Ciascun membro della community ha a disposizione un solo voto per ciascun profilo concorrente e non sarà possibile votare più volte uno stesso progetto. La classifica dei vincitori sarà pubblicata entro il 30 ottobre 2012. Potete trovare la descrizione completa dell’iniziativa nella home page del sito Benetton.

FONTE: Lavorare
AUTORE: Maria Servolini

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
L’iniziativa del Gruppo guidato da Alessandro Benetton premia i nuovi progetti, 5.0 out of 5 based on 1 rating https://www.economiafinanza.eu/wp-content/uploads/2017/10/Alessandro_Benetton1-1024x684.jpghttps://www.economiafinanza.eu/wp-content/uploads/2017/10/Alessandro_Benetton1-150x150.jpgEconomia FinanzaEconomiaLavoroAlessandro Benetton
L'iniziativa del Gruppo guidato da Alessandro Benetton premia i nuovi progetti United Colors of Benetton ha lanciato una nuova iniziativa a sostegno dei giovani inoccupati, chiamata 'The unemployee of the year'. L'iniziativa è stata realizzata con la Fondazione Unhate, che vuole sconfessare gli stereotipi sui giovani in cerca di lavoro....