Luigi Ferraris, Terna

La nuova linea elettrica in alta tensione “Santa Maria 3 – Santo Angelo 2” arriva a conclusione con due mesi di anticipo. L’elettrodotto a 230 kV, lungo 158 km, realizzato nello stato di Rio Grande do Sul, nel sudest del Brasile, avrà una funzionalità fondamentale: integrare nella rete di trasmissione nazionale l’energia prodotta dagli impianti rinnovabili, in primis quelli eolici. Le attività sono state portate a termine da Terna, attraverso la sua controllata Santa Maria Transmissora de Energia, bruciando le tappe concordate con Aneel (l’Agenzia Nazionale per l’Energia elettrica) e a poco più di un anno dall’acquisizione del progetto. La società guidata da Luigi Ferraris sta operando in Brasile, il più grande mercato energetico dell’America Latina e il terzo in assoluto dopo Cina e USA, anche per una linea elettrica a 500 kV, lunga 350 km, nello stato del Mato Grosso, il cui completamento dovrebbe avvenire nei prossimi mesi. 160 milioni di euro per due investimenti di grande valore, come sottolineato dallo stesso Amministratore Delegato Luigi Ferraris, molto soddisfatto per quello che è, a tutti gli effetti, “un importante passo della presenza di Terna in Brasile“. Un progetto che “ci consente di mettere a frutto il know-how tecnologico maturato nel nostro core business, naturalmente mantenendo inalterato il profilo di rischio e gli impegni finanziari complessivi“. Terna continua nel suo processo di crescita a livello internazionale.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0
Articoli Correlati:
https://www.economiafinanza.eu/wp-content/uploads/2018/04/Luigi-Ferraris-Terna-5.jpghttps://www.economiafinanza.eu/wp-content/uploads/2018/04/Luigi-Ferraris-Terna-5-150x150.jpgEconomia FinanzaEconomia VerdeLuigi Ferraris,Terna
La nuova linea elettrica in alta tensione 'Santa Maria 3 - Santo Angelo 2' arriva a conclusione con due mesi di anticipo. L'elettrodotto a 230 kV, lungo 158 km, realizzato nello stato di Rio Grande do Sul, nel sudest del Brasile, avrà una funzionalità fondamentale: integrare nella rete di...