L’Assemblea ordinaria degli azionisti di Terna, la società italiana della rete elettrica amministrata da Luigi Ferraris, ha approvato il bilancio 2018 e la distribuzione di un dividendo di 23,32 centesimi ad azione. L’Assemblea ha inoltre approvato l’integrazione del Consiglio d’Amministrazione della società amministrata da Luigi Ferraris con due nuovi membri: Marco Giorgino e Paolo Calcagnini. Su proposta del Collegio Sindacale, è stato deliberato di conferire per gli esercizi dal 2020 al 2028 l’incarico di revisore legale a Deloitte & Touche. L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, Luigi Ferraris, ha confermato le guidance per il 2019, sottolineando che, a pochi mesi dall’approvazione del budget sarebbe preoccupante non farlo. Crescita prevista anche nei prossimi anni, dunque. A proposito del recente accordo intergovernativo tra Italia e Tunisia, invece, Luigi Ferraris ha evidenziato come esso rappresentasse una precondizione affinché in Europa si procedesse “nella discussione di finanziamento del progetto già inserito tra i progetti di interesse comune. Ora attendiamo gli sviluppi“, ha concluso Ferraris.

Per maggiori informazioni:
https://www.teleborsa.it/News/2019/05/08/terna-l-assemblea-approva-bilancio-e-dividendo-71.html#.XNQ3PfZuIZw

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Luigi Ferraris: Terna approva bilancio e dividendo e conferma le guidance del 2019, 5.0 out of 5 based on 1 rating https://www.economiafinanza.eu/wp-content/uploads/2019/05/Luigi-Ferraris-1.pnghttps://www.economiafinanza.eu/wp-content/uploads/2019/05/Luigi-Ferraris-1-150x150.pngEconomia FinanzaEnergiaLuigi Ferraris,Terna
L'Assemblea ordinaria degli azionisti di Terna, la società italiana della rete elettrica amministrata da Luigi Ferraris, ha approvato il bilancio 2018 e la distribuzione di un dividendo di 23,32 centesimi ad azione. L'Assemblea ha inoltre approvato l'integrazione del Consiglio d'Amministrazione della società amministrata da Luigi Ferraris con due nuovi...