Press "Enter" to skip to content

Luigi Ferraris: Terna inaugura nuova linea elettrica in Brasile

Transizione energetica e sostenibilità ricoprono un ruolo centrale nella più recente inaugurazione internazionale portata a termine da Terna nello Stato di Rio Grande do Sul, in Brasile. La società italiana della rete elettrica, guidata dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale Luigi Ferraris, ha presentato, con due mesi di anticipo rispetto al previsto, una nuova linea elettrica in alta tensione, finalizzata ad integrare nella rete brasiliana l’importante quantità di energia che deriva dalla produzione locale attraverso energie rinnovabili, soprattutto da fonte eolica. Presente alla cerimonia inaugurale, svoltasi presso l’Ambasciata italiana di Brasilia, Luigi Ferraris ha evidenziato l’importanza dell’opera, ricordando che la linea, di circa 150 chilometri, collega un’area in cui è localizzata una produzione energetica da fonti eoliche. “Per Terna è una opportunità per valorizzare le proprie competenze, per capitalizzare quanto abbiamo fatto e stiamo facendo sia in Italia che in Europa“, è quanto ha dichiarato Luigi Ferraris a margine dell’evento. Il top manager ha inoltre ricordato le competenze avanzate maturate da Terna nell’attività di integrazione delle energie rinnovabili e nello sviluppo di linee che accompagnino il processo di transizione e decarbonizzazione in atto non soltanto a livello europeo, ma anche su scala mondiale. Il nuovo elettrodotto è stato completato in tempi record (soltanto 12 mesi), con il coinvolgimento di 10 imprese e 500 tecnici che hanno realizzato l’80% del tracciato con sostegni “monostelo”, finalizzati alla riduzione dell’ingombro al suolo e dell’impatto ambientale. Un know how d’esportazione d’eccellenza quello di Terna che, nel caso specifico della nuova linea brasiliana, si è tradotto inoltre nell’esportazione di quel modello di sostenibilità sui territori su cui il Gruppo sta puntando con grande convinzione e perseveranza sul territorio nazionale, in linea con quanto previsto dal Piano strategico presentato nel 2018 da Luigi Ferraris. La nuova linea brasiliana è stata infatti accompagnata da un programma di responsabilità e inclusione sociale che ha interessato decine di famiglie di etnie locali. Il progetto di nuova inaugurazione non è però l’unico previsto per il Sud America. Per la fine dell’anno è infatti prevista una seconda opera, per un investimento complessivo di 160 milioni di euro. Nel frattempo, Terna sta inoltre lavorando su un’opera altrettanto importante in Uruguay. Due progetti che, come evidenziato da Luigi Ferraris, consentiranno al Gruppo di consolidare la propria presenza, con una valorizzazione importante delle sue competenze della propria tecnologia.

Per maggiori dettagli vedi anche:
http://www.askanews.it/video/2019/02/19/luigi-ferraris-inaugura-una-nuova-linea-terna-in-brasile-20190219_video_17334253/

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Luigi Ferraris: Terna inaugura nuova linea elettrica in Brasile, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*